Eredi legittimi

Quota di eredità al coniuge separato

Eredità coniuge separato I parenti più stretti del de cuius hanno maggiori diritti di successione. La legge, infatti stabilisce, che sia in mancanza di testamento, sia nel caso non siano citati nello stesso abbiano diritto a una quota di eredità.

Al coniuge, per esempio, spetta una comunque una quota dell’eredità, anche contro la volontà espressa con il testamento dal de cuius! È, infatti, insieme agli ascendenti legittimi e ai discendenti legittimi e naturali...

Chi è l'erede

Erede Testamento Successione L’ erede è colui che subentra nella totalità del patrimonio o in una quota di esso, alla morte di una persona. L’erede quindi riceve sia , comprendenti tutti i beni e i crediti, sia le posizioni passive, ovvero gli eventuali debiti lasciati dal de cuius. L’erede in quest’ultima circostanza dovrà rispondere e pagare i debiti, anche se superano il valore dell’eredità attiva. Per evitare di pagare i debiti..

Eredi: La successione legittima e la sua suddivisione

Eredi Successione Legittima Gli eredi sono coloro che alla morte di una persona, hanno diritto alla successione ereditaria e quindi a ricevere tutti o parte dei beni posseduti dal defunto.

La successione può essere testamentaria nel caso in cui l’eredità si devolva in base a un testamento; o legittima nel caso in cui, invece, in mancanza di un testamento, si suddivida il patrimonio in base alle norme di legge vigenti. La legge distribuisce i beni secondo ...

Successioni … reali!

successione-trono-reale-inglese Si chiama Karin Vogel, ha 38 anni vive in Germania e per diritto di successione potrebbe diventare regina d’Inghilterra.

La donna infatti, medico geriatra in un ospedale tedesco, è la diretta discendente di una poco conosciuta principessa tedesca del 18esimo secolo, conosciuta con il nome di Sofia di Hannover che era stata nominata dal Parlamento inglese nel 1701 come erede al trono...

Successione ereditaria di terreni

Successione ereditaria di terreni Nel caso di successione di terreni da genitore a figli (eredi legittimi) è necessario disporre di una copia del titolo di provenienza per presentare la dichiarazione di successione.
La visura catastale infatti può contenere errori e potrebbe non essere aggiornata, mentre il titolo di provenienza è un documento fondamentale per la compilazione della denuncia dii successione. Nella dichiarazione di successione infatti vengono indicati tutti i beni appartenenti al defunto; i titoli di provenienza servono ad accertare quali e quanti bene siano compresi nel patrimonio ereditato.

Più sicura la circolazione di beni immobili oggetto di donazione

Donazioni immobili Stop alla restituzione di case pagate con donazioni indirette: a stabilirlo è una sentenza della Cassazione (n.11496 del 12 maggio 2010).

In occasione di un contenzioso fallimentare, la Cassazione ha infatti stabilito che se i genitori pagano il prezzo dell’immobile acquistato dal figlio (ovvero realizzano una donazione indiretta), il figlio può vendere l’immobile senza che l’acquirente venga coinvolto il liti...

Eredità degli Agnelli: rigettata la causa di Margherita

Margherita Agnelli Il tribunale di Torino ha rigettato l’azione condotta da Margherita Agnelli relativa all’eredità dell’avvocato Gianni.

Tre anni fa infatti la figlia dell’avvocato, Margherita Agnelli, aveva citato in giudizio la madre e i collaboratori del padre Gianluigi Gabetti, Franzo Grande Stevens e Siegfrid Maron, accusandoli di aver nascosto dalla successione una parte del patrimonio di...

Il testamento di Michael Jackson

Il testamento di MichaelJackson E’ stato reso pubblico il contenuto del testamento di Michael Jackson, la pop star americana stroncata da un infarto il 26 giugno scorso.

Pare che Michael Jackson fosse ossessionato dalla morte; per questo motivo già nel 2002 aveva dettato le sue ultime volontà. Nel testo del testamento, oltre a qualche organizzazione di beneficenza, vengono individuati solo quattro eredi...
Powered by Educom