Che cos'è la donazione

La donazione è il contratto con il quale, per spirito di liberalità, una parte arricchisce l’altra, disponendo a favore di questa di un suo diritto o assumendo verso la stessa una obbligazione ( art.769 c.c.).
La donazione è un contratto ossia un accordo fra donante e donatario: l’accettazione di quest’ultimo è necessaria e deve essere manifestata.

La donazione è caratterizzata dallo spirito di liberalità. Con ciò si intende dire semplicemente che le parti devono essere d’accordo sul carattere gratuito della prestazione, che deve essere nota e voluta dalle parti stesse.
Altra caratterista della donazione è la personalità: è nullo il mandato con cui si attribuisce ad altri la facoltà di designare la persona del donatario o di determinare l’oggetto della donazione; è possibile però attribuire ad un terzo la scelta del donatario tra più persone designate dal donante ovvero la scelta dell’oggetto tra più cose determinate dal donante (art.778 c.c.).
Powered by Educom